05/11/2019

ECM gratuito (9 crediti) per medici, farmacisti, biologi e psicologi, ven 8 (pom) e sab 9 ( matt.) Novembre

l Presidente dell’Ordine dei Medici di Matera, dr. Severino Montemurro, in occasione dell’anno in cui Matera è stata proclamata capitale Europea della Cultura, e traendo spunto dai principi ispiratori dell’evento “ARS MEDICA- QUALI LE PROSPETTIVE PER LO SVILUPPO DELLE MEDICINE COMPLEMENTARI NEL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE E REGIONALE”, svoltosi nel Castello di Melfi domenica 12 maggio 2019 e promosso dal nostro Comitato interregionale Arte Terra e Salute,  che ha prodotto la Carta di Melfi per la Medicina, ha voluto proporre ai vari Ordini dei medici del Sud, l’8 ed il 9 novembre 2019, un week end formativo e di riflessione  condivisa sul tema della integrazione della medicina, ed in particolare delle medicine complementari, che hanno una base scientifica e possono supportare la medicina tradizionale e cooperazione tra medici e le varie figure sanitarie a beneficio del tema della prevenzione  e del benessere della collettività.

 

OBIETTIVI DEL SEMINARIO

 

Lo spunto di questo seminario formativo, per l’Ordine dei Medici di Matera, nasce dal desiderio di approfondire l’assetto costituzionale italiano ed il regime sanitario europeo per ciò che concerne il diritto alla salute, al fine di poter procedere consapevolmente ed armonizzare ed integrare i rispettivi organi istituzionali secondo i principi stabiliti dall’O.M.S., attraverso un modello sistemico e scientifico di benessere delle popolazioni e relativa gestione della salute come prevenzione attraverso la proposta di stili di vita salutari e modelli diagnostico-terapeutici integrati.

Il tema principale è lo sviluppo di una visione d’insieme della salute, del paziente e della cura attraverso l’adesione all’approccio della Medicina Integrata (che già si attua in vari ospedali pubblici italiani). Durante il seminario, in cui interverranno autorevoli relatori, si affronteranno i temi delle medicine complementari, (di cui ogni ordine dei medici ha un apposito registro che raccoglie i nominativi di coloro che nell’ambito del proprio ordine praticano omeopatia, fitoterapia, agopuntura), e dei vari supporti quali la musicoterapia, mindfulness, epigenetica, che contribuiscono a realizzare una visione integrata di medicina.  Il seminario formativo, si rivolge ai medici, farmacisti, biologi e psicologi. Prevede dei momenti di discussione partecipata ed una Tavola Rotonda finale, a conclusione della due giorni, con gli ordini dei Medici che aderiscono all’evento.

 

TEMA: “La medicina Complementare integrata con la medicina tradizionale per la prevenzione ed il benessere della collettività.”

DATA: venerdì 8 novembre (pomeriggio), 9 novembre (mattina)

LUOGO: AUDITORIUM “G. Moscati”, Ospedale Madonna delle Grazie di Matera.

DESTINATARI: L’evento formativo è rivolto ai medici, farmacisti, biologi e psicologi.

ECM: 9 crediti formativi.

MODERATORI: dr. Severino Montemurro (oncologo, Pres. Omceo Matera); dr. Antonio Zecca (pediatra, pres. Comm. Medicine complementari Omceo Lecce); dr. Angelo Licci (medico chirurgo iscritto nel registo medici omeopati Ordine dei Medici di Lecce);  dr. Eustachio Pisciotta (primario fisiatra Ospedale Matera); Gianni Rondinone (ASM Matera); dr.ssa Anna Fineo (malattie infettive ASM Matera, esperta in agopuntura); dr. Michele Colangelo (medico odontoiatra, Ordine medici ed odontoiatri di Lecce); Marina Susi, Michele Campanaro.